Annunci

 

    

 

                      


Marsala- “La tenacia di Matteo Salvini realizza un punto fondamentale del programma del governo nazionale di centrodestra. Il via libera al decreto Ponte rende effettiva la volontà di realizzare la più importante infrastruttura del Paese nello Stretto che separa la Sicilia dalla Calabria. Prevale in questo momento l’orgoglio di essere riusciti laddove per molto tempo la politica non ha saputo dare certezze. Il Ponte nello Stretto renderà possibile uno sviluppo omogeneo del meridione eliminando l’isolamento che la Sicilia ha subito nel collegamento con il continente. L’opera permetterà, inoltre, il completamento del corridoio 1 Palermo-Berlino previsto dall’Unione Europe e senza dubbio sarà  un’attrazione unica per l’alto livello ingegneristico che richiamerà turisti da tutto il mondo”. Lo afferma Marianna Caronia, capogruppo della Lega all’Assemblea regionale siciliana in una nota sottoscritta anche dai deputati Pippo Laccoto e Vincenzo Figuccia, assieme agli assessori Luca Sammartino e Mimmo Turano.