Annunci

 

    

 

                      


PALERMO – “I funzionari medici di elevata professionalità che prestano servizio presso le Aziende ospedaliere universitarie della Sicilia otterranno la qualifica di dirigente medico. Lo prevede la legge approvata oggi dall’Ars su iniziativa del gruppo della Lega”. Lo afferma Marianna Caronia, capogruppo della Lega all’Assemblea regionale siciliana, in una nota sottoscritta dai deputati Pippo Laccoto, Vincenzo Figuccia e dagli assessori Luca Sammartino e Mimmo Turano. “E’ stata rimossa una disparità – continuano i parlamentari della Lega – che impediva a questo personale medico, i cosiddetti EP, di avere lo stesso status dei dirigenti medici nonostante svolgessero le stesse mansioni e ricevessero lo stesso trattamento economico. Del resto le funzioni esercitate riguardano numerose specializzazioni e branche della medicina, tanto che interi reparti – aggiungono i deputati – vengono retti da trent’anni da questi funzionari medici. Oggi – conclude il capogruppo Marianna Caronia – finisce un’anomalia grazie all’intervento normativo che insieme al presidente della Commissione Salute, Pippo Laccoto, abbiamo voluto fortemente per riordinare, su questo punto specifico, il Servizio sanitario regionale”.