Annunci

 

    

 

                      


Da qualche ora circola su alcuni siti on line la notizia correlata da video
relativa alla presenza di uno squalo, verosimilmente una verdesca, nelle
acque di Milazzo e in particolare nella zona del Tono.
L’Amministrazione comunale di Milazzo smentisce categoricamente la notizia.
“Si tratta di una fake news, peraltro facilmente riscontrabile dallo stesso video
– afferma il sindaco Pippo Midili – in quanto si notano a distanza di fronte allo
specchio d’acqua, delle abitazioni, cosa come è noto impossibile, dal nostro
mare. Da una ricerca effettuata si tratterebbe di un video riguardante la città
di Messina e risalente a diversi anni addietro. Non si comprende la ragione
della diffusione di notizie così gravi, senza un minimo di riscontro o di verifica
come etica giornalistica impone, né nei confronti dell’istituzione comunale, né
della Capitaneria di porto. Notizie di questo genere, in piena stagione turistica
rappresentano un danno gravissimo non solo per l’immagine della città ma
anche per l’economia, considerato che già alcuni operatori ci hanno fatto
delle rimostranze per aver ricevuto telefonate di vacanzieri che, preoccupati,
manifestavano l’intenzione di voler recedere le prenotazioni già fatte.
L’Amministrazione pertanto nel pretendere l’immediata rimozione del video
che nulla ha a che vedere con Milazzo, valuterà se tutelare i propri diritti e
quelli della comunità rappresentata, a fronte di un così grave danno subito”.