Annunci

 

    

 

                      



Il Consiglio Comunale di Gioiosa Marea ha approvato il DUP, Documento Unico di Programmazione, e il bilancio di previsione per il periodo 2023-2025, con i relativi allegati, entro i termini previsti dalla proroga concessa dal Ministero dell’Interno al 31 agosto.

Soddisfatta il Sindaco Giusy La Galia che ringrazia l’Ufficio Economico Finanziario per il lavoro svolto, il Presidente del Consiglio e l’intero Consiglio Comunale per l’attività di verifica e di controllo: “Rispettare il calendario di scadenze è un obiettivo che si siamo posti e che riusciamo a mantenere con uno sforzo congiunto che serve a garantire la quota prevista del piano di rientro, evitare la gestione provvisoria e il commissariamento. Continuiamo su questa strada per poter tornare alla sana gestione ordinaria nei tempi fissati e fare in modo di garantire i servizi”.

Nella stessa seduta, il Consiglio Comunale ha approvato il regolamento di gestione dell’asilo nido comunale. Infatti, dopo il successo dell’avviso esplorativo dello scorso giugno, l’Amministrazione Comunale ha definitivamente avviato il progetto che istituisce l’asilo nido, rivolto a tutti i bambini di età compresa tra i 3 ed i 24 mesi. “E’ un servizio educativo e sociale che mancava a Gioiosa Marea e siamo ben lieti di avviarlo sulla scorta delle necessità espresse dai genitori.  Il progetto abbraccia l’intero territorio e va incontro alle importanti necessità infantili, dalle relazioni con i coetanei alla necessità della scoperta e della conoscenza dell’ambiente circostante attraverso laboratori sensoriali”.