Annunci

Una ricchezza di profumi che nei mieli millefiori è fotografia di un territorio e della sua biodiversità.

Di questo si parlerà nel corso della degustazione guidata de “I Mille millefiori di Sicilia” organizzata dall’Associazione Regionale Apicoltori Siciliani (Aras) sabato 27 aprile (10,00 – 13,00) all’Istituto Zootecnico Sperimentale di via Roccazzo, 85.

In assaggio ci saranno i mieli vincitori del concorso “Grandi Mieli millefiori siciliani” che si è svolto a Sortino (Sr) lo scorso 30 settembre A guidare i presenti nelle degustazione ci saranno Nunzio Casella, Francesco Bellomo e Salvatore Strano, tre esperti in analisi sensoriale del miele iscritti all’Albo nazionale. «Ogni goccia di miele – raccontano i tre esperti – contiene in sé la storia delle colline assolate e dei fiori della Sicilia. I mille mieli millefiori della Sicilia presentano un caleidoscopio di profumi sempre diversi. Ciascuno di essi racconta un territorio e mai ne troverete uno uguale all’altro».

L’iniziativa è l’ideale prosecuzione di quella che si è svolta con successo lo scorso 13 aprile con il maestro apicoltore Giovanni Caronia e la cuoca Bonetta Dell’Oglio sui segreti del miele e il suo uso in cucina”. Spiega Caronia: «Serve a far comprendere quanta varietà e diversità possa presentarsi nel medesimo prodotto, il miele, se solo viene raccolto in località diverse».

L’iniziativa rientra tra quelle previste dall’azione F1 del bando finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione del miele – campagna apistica 2023/24 cofinanziato dalla Ue (Reg. n. 2021/2115).

Per partecipare alle degustazioni guidate de  “I mille millefiori di Sicilia” è necessaria la prenotazione che si può fare contattando la segreteria al 3476206433 o scrivendo a aras@apicoltorisiciliani.it.