Affluenza alle 19 e curiosità: in crescita la presenza femminile.

Alle 19 in Sicilia l’affluenza registrata è del 27.18% (nel 2014 era stata alla stessa ora 28.59%), mentre il dato della provincia di Messina è 28.19% (nel 2014 è stato 28.13%). A Messina l’affluenza alle 19 in tutte e 254 le sezioni è stata del 26.58% pari a 52.047 votanti. A Capo d’Orlando alle 19 l’affluenza è del 30, 50%. In Italia, dove l’affluenza è aumentata di poco rispetto a 5 anni fa: alle 19 (5766 comuni su 7.915) ha votato il 43,10% degli aventi diritto (nel 2014 erano stati il 41,59%).

Sapevate che: – Il primo presidente del Parlamento europeo eletto fu una donna, avvocatessa, politica e sopravvissuta all’Olocausto: Simone Veil, candidata con il partito europeo dei liberali, democratici e riformatori. Solo un’altra donna ha ricoperto l’incarico dopo di lei: la collega francese Nicole Fontaine del Partito popolare europeo, dal 1999 al 2002. – Attualmente la Finlandia detiene la percentuale più elevata di eurodeputati donne, pari al 77%. La vicina Estonia il più basso con meno del 17%. – Nel primo parlamento, 1979-1984, la percentuale di deputati donne era del 16,3%. Quella proporzione è cresciuta da allora, e attualmente è al 36,2%. – Il bisnipote del dittatore fascista italiano Benito Mussolini, Caio Giulio Cesare Mussolini, è candidato alle elezioni europee nel partito Fratelli d’Italia. – Le elezioni europee del 2014 sono state le più grandi elezioni transnazionali che si siano tenute contemporaneamente. – Il deputato attuale più giovane è il bulgaro Andrey Novakov, che ha 30 anni. – Il tedesco Elmar Brok, 73 anni, è l’eurodeputato più longevo, eletto per la prima volta nel 1980. Tuttavia, questa è la sua ultima legislatura, dopo che non è stato ricandidato dalla Cdu.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com