Caso Montante, il governatore ascoltato sui fatti

Caltanissetta – Il governatore Nello Musumeci è arrivato ieri verso le 16 al palazzo di giustizia per essere ascoltato dal procuratore capo Amedeo Bertone e dal sostituto Maurizio Bonaccorso, che stanno curando la seconda tranche dell’inchiesta Montante, quella in cui sono indagati l’ex presidente della Regione Rosario Crocetta e le ex assessore Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, per la gestione dei fondi dell’assessorato regionale al Territorio. All’audizione di Musumeci partecipa anche il capo della squadra mobile nissena, Marzia Giustolisi. La procura ipotizza che quei fondi siamo stati gestiti in modo clientelare, in favore di un gruppo di imprenditori. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com