L’on. Rizzotto risponde all’on. Miccichè

Sul caso Favignana, l’on. Rizzotto “Le colpe sono degli eurodeputati siciliani che non hanno difeso la Sicilia”.

L’on. Tony Rizzotto, deputato della Lega all’ARS, risponde: “In un momento  di estrema difficoltà  per l’economia e per la crescita  della nostra Isola, si dovrebbe cercare d’identificare percorsi finalizzati alla  soluzioni dei problemi che, come frequentemente è  accaduto, hanno come unici colpevoli, coloro che, inviati con un mandato elettorale a difendere gli interessi della Sicilia, e nella fattispecie della Tonnara di Favignana, sono risultati assenti al Parlamento Europeo nel corso della assegnazione delle quote tonno ai vari Stati. È a questi, tra cui anche gli eletti in Forza Italia e non certamente il sottosegretario della Lega on. Franco Manzato, che vanno indirizzate le parole pesanti come massi che anche questa volta l’On. Gianfranco Miccichè ha proferito  sbagliando nuovamente obiettivo. Non possiamo infatti che ricordare che proprio il sottosegretario Manzato è riuscito a ridurre il danno determinatosi all’Europarlamento, portando da 2 tonnellate a 14.5 tonnellate le quote assegnate a Favignana”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com