CATANIA – Una sentenza di condanna durissima quella inflitta dai giudici della 3ª sezione penale all’allora primario dell’unità di Emodinamica dell’ospedale Cannizzaro, Alfredo Ruggero Galassi .


Il Cannizzaro è stato condannato al risarcimento danni assieme a Galassi delle due parti lese, ma non ha avuto riconosciuto alcun danno. Il Tribunale, anzi, ha trasmesso alla Procura gli atti per valutare la posizione dell’allora direttore generale dell’Azienda ospedaliera, Francesco Poli.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com