Il filotto di vittorie in campionato parte dal 27 ottobre 2019, da allora la squadra di Simone Inzaghi non si è più fermata.

Il momento magico della Lazio è indescrivibile all’occhio dei propri tifosi: c’è chi dice che ricorda la Lazio dello scudetto del 2000, chi invece va indietro con gli anni a rievocare bomber del passato. In un certo senso, questa squadra ricorda un po’ l’uno e un po’ l’altro: nel 2000, Sven Goran Eriksson e il presidente Cragnotti, costruirono la rosa di campioni come: Pavel Nedved, Roberto Mancini, Juan Sebastian Veron, Sinisa Mihajlovic, Alessandro Nesta e l’attuale mister Simone Inzaghi, i quali hanno conteso lo scudetto alla Juventus allenata da Carlo Ancelotti, vinto all’ultima giornata; mentre il bomber Giorgio Chinaglia, fu il mattatore del primo scudetto biancoceleste nel 1974. Tornando ai giorni nostri, la Lazio in questo campionato ha perso l’ultima volta a San Siro contro l’Inter di Antonio Conte 1-0 il 25 settembre 2019 e, il filotto di vittorie partì un mese dopo in Fiorentina-Lazio 1-2 del 27 ottobre: decisivo il gol all’89esimo di Ciro Immobile, l’attuale capocannoniere del campionato che ha messo la sua firma in 8 delle 10 vittorie consecutive ottenute fino ad ora. A seguire le altre vittime “dell’Aquila biancoceleste”: Lazio-Torino 4-0, Milan-Lazio 1-2, Lazio-Lecce 4-2, Sassuolo-Lazio 1-2, Lazio-Udinese 3-0, Lazio-Juventus 3-1, Cagliari-Lazio 1-2, Brescia-Lazio 1-2 e Lazio-Napoli 1-0. I 30 punti effettuati, hanno consentito alla squadra di Inzaghi di stare a ridosso delle prime contendenti al titolo che sono Juventus ed Inter e se questa Lazio farà da terzo incomodo non è dato saperlo, “ma quest’Aquila vola, e più alto sempre volerà” come recita l’inno calcistico.

Ciro Immobile: un paragrafo a parte lo dedichiamo al bomber laziale che con i suoi 20 gol realizzati, sta trascinando questa Lazio: in carriera ha segnato 154 reti in campionato, di cui 87 con la maglia biancoceleste, record su record per l’attaccante nato a Torre Annunziata, il quale merita di entrare nell’elite del calcio italiano.

Un pensiero su “Lazio sul prato verde vola! Record di 10 vittorie consecutive del club”

I commenti sono chiusi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com