Coronavirus, uno studio di Harvard: gli ospedali di Wuhan erano già affollati ad ottobre

Le immagini, pubblicate dal Guardian, confrontano i parcheggi degli ospedali tra gennaio 2018 e aprile 2020. Secondo lo studio, che è ancora in fase di revisione, c’è stato un “forte aumento” delle vetture in sosta a partire da agosto 2019 e con un picco a dicembre 2019. Tra settembre e ottobre, cinque dei sei ospedali analizzati hanno visto il loro più alto volume giornaliero di automobili.

Gli autori dello studio affermano che, sebbene non si possa dire con certezza che l’aumento del traffico dei veicoli sia direttamente correlato al Covid-19, l’evidenza “supporta altri lavori recenti che dimostrano che l’emergenza è avvenuta prima dell’identificazione nel mercato del pesce di Wuhan”, alla fine di dicembre.

“Questi risultati confermano anche l’ipotesi che il virus sia emerso naturalmente nella Cina meridionale e che potenzialmente fosse già in circolazione al momento del cluster di Wuhan”, afferma il rapporto. “Stava succedendo qualcosa già in ottobre – ha detto John Brownstein dell’ospedale pediatrico di Boston -. Chiaramente, un certo livello di disagio sociale si stava verificando ben prima di quanto venne identificata l’inizio della pandemia”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com