GAL Nebrodi Plus, convegno sul nuovo testo di Legge di riforma Urbanistica in Sicilia.

Capo d’Orlando – Si terrà oggi, alle ore 18.00 presso l’Aula Consiliare Falcone e Borsellino l’incontro organizzato dal GAL Nebrodi Plus “La riforma urbanistica per la nuova pianificazione di città e territori Siciliani”. L’incontro ha l’obiettivo di informare i Comuni e gli Enti territoriali dei Nebrodi e avviare una prima importante riflessione sulla recentissima Legge Urbanistica regionale che dovrà essere applicata per l’elaborazione della pianificazione alle varie scale, tipologie e livelli su tutto il territorio siciliano. Il GAL Nebrodi Plus – dichiara il Presidente Francesco Calanna – è da sempre attento alle dinamiche territoriali dei Nebrodi e del territorio siciliano tutto, oltre ad essere soggetto attivo sull’orientamento dello sviluppo territoriale. Proprio alla luce di tutto ciò riteniamo – continua Calanna – che la recentissima approvazione della norma (avvenuta all’ARS il 21.08.2020) debba spingerci ad avviare, immediatamente, l’adeguata informazione e divulgazione per i Comuni, gli Enti territoriali e gli abitanti che dovranno recepirla, gestirla e attuarla quanto prima. Come GAL Nebrodi Plus – conclude il Presidente Francesco Calanna – siamo impegnati da anni a garantire la giusta partecipazione anche alle scelte di governo del territorio ed è per questo fondamentale motivo che siamo e saremo presenti su questa tematica con tenacia e convinzione.Il pubblico incontro organizzato dal GAL Nebrodi Plus unitamente al patrocinio e la piena collaborazione dell’Ordine degli Architetti-Pianificatori-Conservatori e Paesaggisti, dei Dottori Agronomi Forestali della Città Metropolitana di Messina, vedrà la partecipazione per i Saluti: di Nuccia Sottosanti (Coordinatore del Piano GAL Nebrodi PLUS), Franco Ingrillì (Sindaco del Comune di Capo d’Orlando), per la relazione introduttiva di Marçel Pidalà (Urbanista e Docente di Urbanistica); per gli interventi programmati la partecipazione di Giuseppe Trombino (Presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica Sezione Sicilia), Pino Falzea (Presidente della Consulta Regionale degli Architetti Siciliani), Stefano Salvo (Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali), Francesco Triolo (Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Messina), le riflessioni conclusive verranno affidate a Francesco Calanna (Presidente del GAL Nebrodi PLUS). All’incontro hanno assicurato la presenza Sindaci e parlamentari regionali. L’iniziativa è valida per il riconoscimento dei CfP.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com