Contagi nelle scuole superiori paladine, “saranno chiuse per 3 giorni”.

Capo d’Orlando – Non si sono potuti aspettare i riscontri dell’Asp territoriale, arriveranno certamente domani, circa la positività risultata da tampone rapido su alcuni studenti degli Istituti superiori di Capo d’Orlando. Nella giornata di ieri, infatti, molti gli studenti ed i professori che si sono sottoposti all’esame presso un laboratorio privato, e tanti altri si erano sottoposti al tampone rapido nei giorni precedenti, e fortunatamente sono risultati per la maggior parte negativi. Nella tarda mattinata di oggi, quindi, il sindaco Ingrillì ha ritenuto fosse giunto il momento di fugare gli allarmismi ormai dilagati tra cittadini e genitori soprattutto, ed informare la comunità paladina con maggiore chiarezza. Già da ieri pomeriggio, infatti, si conteggiavano dai 6 ai 7 positivi al tampone rapido. Il sindaco dichiara: “Dopo l’accertata positività di alcuni studenti ho firmato un’ordinanza con cui dispongo la chiusura per i prossimi tre giorni (lunedì 12, martedì 13 e mercoledì 14 ottobre) del Liceo “Piccolo” e dell’Istituto “Merendino. Avremo così modo di effettuare la necessaria sanificazione dei plessi scolastici e di disporre ulteriori controlli per comprendere bene la diffusione del virus. Nessun allarme, ma solo l’ennesima, calorosa raccomandazione: rispettate le misure anti-covid”.

Inoltre il sindaco, in coordinamento con i medici dell’Usca, prevede che anche nella città paladina si terrà a breve un “Tampone Day” presso i plessi scolastici colpiti dai contagi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com