Milazzo (Me) – Palischermo, sopralluogo della Soprintendenza per la rimozione

Avviate le procedure per la rimozione del palischermo della Tonnara del Tono che sarà trasferito dall’attuale sede di piazza San Papino all’interno dei Molini Lo Presti per consentire ai tecnici della Soprintendenza di tentare un restauro conservativo. Un trasferimento tutt’altro che semplice per le condizioni di fatiscenza nelle quali si trova l’imbarcazione da tempo in stato di abbandono ma che l’Amministrazione intende portare a compimento per evitare che una delle ultime preziose testimonianze della pesca del tonno nelle acque di Milazzo vada perduta in maniera definitiva.
Nella giornata di ieri, su iniziativa dell’assessore ai beni culturali, Francesco Alesci, si è svolto un sopralluogo da parte  del referente della Soprintendenza, Osvaldo Prestipino il quale ha ribadito la necessità dello spostamento del palischermo, adottando le opportune cautele per evitare che durante la movimentazione subisca ulteriori danni. Il Comune pertanto dovrà procedere ad individuare una ditta per svolgere il trasferimento e la Soprintendenza procederà a seguire le varie fasi.
“L’incontro era fondamentale per comprendere le reali possibilità dello spostamento della imbarcazione dall’attuale sito – ha detto Alesci -. Abbiamo avuto la conferma che ciò può avvenire, seppur con tanti accorgimenti e quindi adesso ci adopereremo in tal senso per sistemarlo in uno spazio al piano terra dei Molini dove poter avviare gli interventi di recupero di ciò che sarà consentito”.  

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com