Maiorca, focolai a concerto reggaeton e in hotel: oltre 600 giovani contagiati. Duemila in quarantena

Il governo delle Baleari ha comunicato di avere individuato i luoghi in cui si è diffuso il virus. Ogni anno circa 12mila studenti provenienti da diverse regioni spagnole scelgono l’isola come meta per festeggiare la fine degli studi

Le indagini per individuare i focolai si sono concentrate in nove nove hotel nella zona della spiaggia di Llucmajor, mentre è stato aperto un fascicolo per il mancato rispetto delle misure anti Covid contro gli organizzatori di un concerto di musica Reggaeton tenutosi nell’arena per le corride dei tori di Palma di Maiorca. Oltre 600 ragazzi di sette comunità autonome spagnole sono risultati positivi dopo essere stati a Maiorca tra il 12 e il 20 giugno ma oltre a loro, scrive El Pais, altri duemila si trovano in quarantena a Madrid dopo essere rientrati da viaggi nell’isola.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com