Allarme alla filiale di Unicredit di Via Roma angolo Via P.pe di Belmonte: intervento degli artificieri. Indaga la Polizia di Stato.

Urzi’- FABI Palermo: mai abbassare la guardia.

Attimi di tensione stamattina alla Filiale di Unicredit di Via Roma, angolo Via Principe di Belmonte, a causa di uno zaino appeso ad una delle telecamere di sicurezza che circondano il perimetro dell’agenzia.

Intervento della Polizia di Stato, che indaga sullo strano episodio, prontamente chiamata dal personale e corretto ed efficace funzionamento dei sistemi di sicurezza della Banca hanno riportato la situazione alla normalità.

Gabriele Urzì
Dirigente Nazionale
Segretario Provinciale FABI Palermo

“I sistemi di sicurezza a presidio delle nostre agenzie e dei nostri uffici si sono dimostrati all’altezza della situazione – ha dichiarato Gabriele Urzì Segretario Provinciale e Responsabile salute e sicurezza della Fabi Palermo – . Il Personale è stato ammirevole, in quanto anche adeguatamente formato, e ha messo in atto il protocollo di sicurezza previsto in questi casi. Il resto lo hanno fatto, con la consueta professionalità, le Forze dell’Ordine, con il pronto intervento degli artificieri e la consueta attenzione sulle indagini, ancora in corso. Saranno gli approfondimenti ad accertare se si è trattato di un fatto criminoso o di uno scherzo di cattivo gusto. Purtroppo non si deve mai abbassare la guardia soprattutto in un periodo in cui i colleghi sono spesso ed ingiustamente visti non di buon occhio dalla collettività per colpe che non sono certamente ascrivibili a loro bensì ai banchieri e con una recrudescenza di fatti criminosi a danno di cose e persone”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com