Gli insorti yemeniti Huthi hanno confermato di essere dietro agli attacchi. Il sito degli Hezbollah libanesi, anch’essi vicini all’Iran e che collaborano con gli Huthi in Yemen, cita il generale yemenita Yahiya Saria, comandante delle forze Huthi, secondo cui gli attacchi compiuti ad Abu Dhabi “dimostrano la capacità” degli insorti di colpire “la profondità del nemico”.

“Si è trattato di una operazione di alta qualita’” si legge poi nel comunicato attribuito al generale Saria. Prima della rivendicazione degli Houthi gli agenti di Abu Dhabi avevano riferito la presenza di ”piccoli oggetti volanti” alludendo a un attacco condotto con droni.

https://tg24.sky.it/mondo/2022/01/https://twitter.com/i/status/1483039277496025091/abu-dhabi-news?social=facebook_skytg24_link_null
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com