Il piccolo Ryan è morto. Il bimbo era stato estratto dal pozzo in Marocco. I soccorritori sono entrati nel tunnel scavato per estrarre il piccolo dal pozzo in cui era caduto più di cento ore fa. Un comunicato ufficiale ha comunicato che è morto.

Dopo cinque giorni i soccorritori lo hanno raggiunto ma purtroppo è morto.

Dopo una giornata di notizie contrastanti, tra speranze e angoscia, per il destino di Ryan, alle 21.30 i soccorritori lo hanno estratto dal pozzo.

Secondo Al Jazeera, che cita fonti ufficiali marocchine, il piccolo è morto. La notizia è stata confermata da un comunicato del gabinetto della Casa Reale del Marocco: “Il bambino è morto a causa delle ferite riportate durante la caduta”, si legge nel comunicato citato dai media arabi. Appena tirato fuori dal tunnel, come riportava la stessa emittente, il bambino era stato trasferito in elisoccorso nell’ospedale più vicino. Nel pomeriggio le informazioni giunte dai media marocchini avevano fatto pensare a un’uscita imminente del piccolo dal tunnel, ma con il passare delle ore – come riportava Arab News – il salvataggio era entrato in una “fase critica”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com