Capo d’Orlando – Una colorata guida “ai luoghi ludici” di Capo d’Orlando, così presenta il piccolo opuscolo, frutto del lavoro di squadra di formatori ed animatori del Progetto CERF la prof. Viviana Arena: “L’Intreccio dei Mondi, sulle Ali dell’Avventura”, presentato alla comunità ieri mattina nell’aula Falcone – Borsellino. Nel corso dell’incontro, introdotto dal Presidente del Consiglio Cristian Gierotto e da un breve intervento del Primo cittadino, un clima di gioia ha accompagnato il pubblico presente, rappresentanti di associazioni locali aderenti all’iniziativa, insegnanti, genitori e nonni dei bambini a cui l’intero “viaggio-avventura” è dedicato.

Come in tutte le avventure che si rispettino, i protagonisti crescono attraverso le esperienze vissute lungo il cammino. Ogni tappa del viaggio apre a nuove emozioni; valori quali il rispetto per la diversità e l’amicizia sono stimoli che arricchiscono la formazione dei bambini di oggi, proiettandoli nel futuro della nostra comunità con un “equipaggiamento” di umanità e senso della solidarietà che li renderà uomini e donne migliori di quelli attuali. Al tavolo dei relatori insieme al direttore CERF dott. Renato Mangano ed alla prof.ssa Viviana Arena, la coordinatrice – responsabile di sede dott.ssa Monica Lo Presti e le allieve Rachele Ballato (ha rappresentato la trama del libro) e Timea Pincio (ha illustrato la tecnica usata nella realizzazione dei disegni presenti nel libro). Infine, il Parroco di Cristo Re, Rev. Nello Triscari ha concluso l’incontro ricordando l’importanza dell’unicità di ogni essere umano. Al termine del corso di formazione, in settembre, un cortometraggio racconterà le avventure di Carlotta, Luca e Amir, rappresentati dai piccoli attori orlandini: Giada Incognito, Tullio Trifilò e Gabriele Anfuso.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com