E’ stata inaugurata la mostra fotografica documentale sul Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, visitabile fino al 3 ottobre, organizzata alla Biblioteca Centrale della Regione Siciliana dal Comando Legione Carabinieri Sicilia e dall’Associazione Nazionale Carabinieri, a 40 anni dall’assassinio, avvenuto il 3 settembre del 1982. “L’esposizione che inauguriamo oggi – ha dettoย l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identitร  siciliana, Alberto Samonร  – รจ importante, non soltanto perchรฉ celebra i tanti anni di lavoro che il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa svolse a Palermo, ma per la grande attualitร  che il suo esempio ci consegna quale servitore dello Stato e nella lotta alla mafia, rispetto alla quale non si puรฒ e non si deve mai abbassare la guardia.ย Le istituzioni devono essere sempre vigili affinchรฉ i tentativi di infiltrazione mafiosa al loro interno vengano neutralizzati in modo deciso. Occorre affermare la cultura della legalitร , a partire dalla scuola e dai comportamenti quotidiani: รจ una scelta culturale imprescindibile, รจ una scelta di vita. L’esposizione fotografica รจ relativa al periodoย 1966-1973, in cui il Generale Carlo Alberto dalla Chiesa fu al comando della legione carabinieri โ€œSiciliaโ€, con alcune immagini risalenti agli anniย 1949-50ย in cui, con il grado di capitano, fu a capo del gruppo squadriglie del Comando Forze Repressione Banditismo, con sede a Corleone; fu lรฌ, indagando sullโ€™omicidio del segretario della Camera del Lavoro di Corleone Placido Rizzotto, che riuscรฌ a identificare e portare a processo tutti i suoi assassini. Un rapporto sullโ€™indagine, a firma dellโ€™allora capitano Dalla Chiesa, fa parte dei documenti oggi in mostra- Fotografia di copertina di Giuseppe Cucco.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com