Agrigento – Si è svolto questa mattina il primo VELA DAY paralimpico, vela terapia, vela inclusiva organizzato dal CLUB NAUTICO PUNTA PICCOLA DI AGRIGENTO in collaborazione con la LEGA NAVALE di Palermo e la FIV con il patrocinio dell’Assessorato regionale Turismo, sport e Spettacolo e dell’amministrazione comunale. Agrigento per la prima volta si è resa protagonista di un evento unico grazie al quale tanti giovani e bambini affetti da disabilità hanno potuto conoscere l’HANSA 303, un’ imbarcazione particolarmente inclusiva che ha permesso loro di praticare lo sport della vela in tutta sicurezza. Hanno ricevuto i ringraziamenti dei partecipanti: Maurizio Saieva e Daniela Ilardi in qualità di rappresentati della SAIEVA ONLUS; tutti gli operatori, i ragazzi e le loro famiglie, Emanuele Farruggia, presidente Lions host club, Giuseppe Tisci presidente della lega navale di Palermo e Carmelo Forassieri presidente della classe Hansa. Ringraziamenti anche per le istituzioni che hanno dimostrato sin dal primo momento grande sensibilità e vicinanza al tema. In particolare l’assessore Regionale Manlio Messina, il sindaco Franco Miccichè e l’assessore allo sport Costantino Ciulla. Questa esperienza ha tracciato la via per far sì che il Club nautico “Punta Piccola” diventi punto di riferimento per tutti quei giovani disabili che vogliono intraprendere lo sport della vela.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com