40esima edizione del Festival Nazionale di Folklore Italia Regioni che si è svolto a Tropea, in Calabria.


Il Meliuso, presente con circa 40 partecipanti, si è esibito con canti e balli, molto applauditi dal pubblico che ha apprezzato anche i costumi. Il momento più emozionante è stata la manifestazione svoltasi nella Piazza Vittorio Veneto in pieno centro storico nell’ambito dell’evento “Cuochi in Piazza” Tradizioni Gastronomiche a confronto.
Il gruppo del Meliuso ha proposto l’arancino, piatto storico siciliano, e le acciughe a beccafico in agrodolce, pietanza della tradizione marinaresca gioiosana che si tramanda da generazioni e che per l’occasione è stato arricchito con la cipolla di Tropea.
Due piatti e un trionfo: i giurati, guidati dal presidente Igles Corelli, maestro della ristorazione italiana e volto noto di Gambero Rosso Channel, hanno attribuito alle acciughe a beccafico in agrodolce il premio “Miglior piatto di pesce cucinato con la cipolla di Tropea”. Un grande soddisfazione per tutta Gioiosa Marea.
L’Amministrazione Comunale ringrazia il gruppo folk “Il Meliuso” guidato dal maestro Turi Borà, che prosegue l’opera meritoria di valorizzazione delle tradizioni popolari della nostra città.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com