SportMe NEWS

Per la Desi Shipping Akademia Messina subito un altro impegno importante. Domani è quarta di campionato a Perugia

Mentre è ancora fresca la festa per la bella vittoria in rimonta nell’ultimo turno di campionato, per la Desi Shipping Akademia Messina è subito il momento di mettersi alle spalle il suo primo storico successo in Serie A2 e concentrarsi verso il prossimo importante impegno: il match in programma domani, mercoledi 9 novembre, alle 20.30, in casa della 3M Perugia.

La squadra allenata da Coach Breviglieri arriva al match contro le umbre sulle ali di un fisiologico entusiasmo: il successo casalingo contro Sant’Elia ha donato morale e determinazione a Muzi e compagne che, tra l’altro, hanno dalla loro anche grande fiducia e vicinanza da parte del popolo sportivo messinese, anche nell’ultima uscita accorso in gran numero sulle tribune del Polivalente della Cittadella Sportiva Universitaria per sostenere e festeggiare la Desi Shipping. Di contro, le ragazze di Akademia faranno visita ad una 3M Perugia che ancora cerca la prima vittoria stagionale e, certamente, farà di tutto per regalarla ai propri tifosi. Dopo la sconfitta per 3-0 all’esordio casalingo contro Montecchio, la squadra allenata da Coach Marangi si è fermata anche alla seconda a San Giovanni in Marignano (3-1), cosi come nell’ultimo turno, perso dalle umbre per 3-0 a Soverato. Sarà tanta, quindi, la determinazione della squadra di casa nel voler abbandonare la casella 0 dalla classifica, magari facendo proprio uno sgambetto alle messinesi, adesso a quota 3 lunghezze.

Perugia presenta un organico eterogeneo, che mescola parte del gruppo protagonista del salto di categoria nella scorsa stagione (Traballi, Rota, Pero e Manig), con altri nuovi innesti di valore, come le schiacciatrici Candela Sol Salinas (argentina classe 2000, diversi impegni tra Argentina, Francia ed Italia nelle prime serie nazionali, adesso con 19 punti all’attivo in 2 gare giocate) e Giulia Patasce (giovanissima, ha collezionato 20 punti nelle prime 3 uscite). A queste si affiancano la centrale Michela Negri, anche lei molto giovane e lo scorso anno in A2 ad Aragona (18 punti per lei sino ad ora) e la top scorer della squadra, Lucija Giudici, con 26 punti all’attivo.

Un collettivo completo che, certamente, farà di tutto per conquistare il successo. Dal canto loro le messinesi hanno la chiara intenzione di bissare il successo del match contro l’Assitec e tornare da Perugia con punti pesanti per la classifica.

“Ieri abbiamo dimostrato una gran prova di carattere – cosi Valentina Mearini, MVP del match contro le laziali, all’esordio in campionato e protagonista di una bellissima gara – sapevamo che non sarebbe stato facile perché loro sono un’ottima squadra. Siamo state brave ad avere pazienza soprattutto negli scambi lunghi ed a mantenere alta la concentrazione. Non nego che ero molto emozionata e sono molto contenta di aver dato il mio contributo alla squadra. Questa vittoria ha portato sicuramente tanti sorrisi che ci daranno una carica in più per affrontare le prossime partite. Siamo ripartiti subito a testa bassa per prepararci alla partita di domani contro Perugia. Sarà un altro match difficile, tanto più perchè abbiamo avuto poco tempo per preparalo ma, certamente, daremo il massimo”.

L’articolo VOLLEY A2 F- AKADEMIA, domani subito altra gara a Perugia proviene da SportMe NEWS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com