Annunci

 

    

 

                      

Avere a cuore il territorio significa anche non mollare mai.

Erano state ritenute idonee ma non ammesse le due istanze di finanziamento presentate dal Comune di Torrenova nell’ambito del PNRR, Missione n. 5 “Inclusione e Coesione” del Piano nazionale ripresa e resilienza (PNRR).
Certi della correttezza delle proposte progettuali, ma, soprattutto, consapevoli della grande valenza sociale degli interventi proposti, l’Amministrazione e gli Uffici si sono mossi subito per richiedere in autotutela la correzione del punteggio assegnato.
Oggi, a seguito della pubblicazione della nuova graduatoria, sono risultati così ammessi sia il PROGETTO “-E BIKE HUB” che il progetto “ASSISTENZA SOLIDALE TORRENOVA”, già ritenuto ammesso a seguito di istanza in autotutela, per un importo totale di € 999.932,00.
I progetti permetteranno di offrire al nostro territorio una serie di servizi, come previsto dalla mission di inclusione sociale, che consentiranno la riduzione dell’emarginazione sociale e della solitudine attraverso l’arricchimento della vita socio relazionale (ad es. Gite brevi, uscite collettive, visite a musei, cinema; Balli di gruppo; Tornei vari, Danceability, recupero e supporto all’autonomia rispetto allo svolgimento delle attività quotidiane attraverso un incremento delle prestazioni di tipo socio-assistenziale alla persona anziana, un doppio Sistema bike sharing 24 postazioni, FTV con accumulo, itinerari turistici in tecnologia AR/VR, Piattaforma informatica per la promozione, prenotazione dei servizi.
Ringraziamo il Senatore Nino Germanà per aver interloquito con gli Uffici dell’Agenzia per la Coesione Territoriale rendendo più spedito il procedimento di riesame in autotutela delle proposte progettuali, consentendo la rettifica del punteggio erroneamente assegnato in tempi brevi e compatibili con il rispetto del timing del Pnrr.