Annunci

 

    

 

                      

Petralia Sottana, Sicily, Italy. (Photo by: Riccardo Lombardo/REDA&CO/Universal Images Group via Getty Images)

PALERMO – “A seguito dell’evento franoso accaduto il 2 febbraio 2022 nel comune di  Petralia Sottana si sono verificati significativi danni su circa 180 abitazioni ricadenti nel centro storico del paese. A quasi due anni dall’evento drammatico alcuni cittadini ad oggi non hanno avuto la possibilità di ritornare nelle proprie abitazioni, ritenute inagibili, e di riprendere le proprie normali attività (artigianali, commerciali ed imprenditoriali) con le conseguenti ripercussioni negative sull’intero tessuto economico e sociale del comune del madonita”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, deputato regionale della Lega e Questore dell’Ars. “Considerando la drammaticità della situazione, che ha portato alla costituzione di un comitato spontaneo  formato dalle persone che hanno subito danni dall’evento calamitoso – prosegue Figuccia – chiederò la convocazione della commissione Ambiente e Territorio dell’Ars al fine di trovare le soluzioni per recuperare e mettere in sicurezza abitazioni e attività colpite, e nel contempo applicare la totale sospensione delle tasse comunali (IMU E TARI). Auspico che si possano trovare soluzioni nell’immediato – conclude Figuccia – per restituire dignità ai cittadini dando un segnale forte al territorio madonita che, tristemente, nel corso degli ultimi anni è stato tra le aree maggiormente colpite dal  fenomeno dello spopolamento”.