Annunci

 

    

 

                      


Decreto di dissequestro emanato dal giudice competente in data 2 settembre 2023.
La III Direzione “Viabilità Metropolitana” Servizio “Viadotti, Gallerie e Ponti, Programmazione
OO.PP. e Servizi Integrati” della Città Metropolitana, vista la nota n. 226474 del 4 settembre
2023 con la quale il Consorzio per le Autostrade Siciliane comunicava l’avvenuto dissequestro
dei cavalcavia 6, 16, 21, 22, 24, 25 e 26, specificando che dalle indagini effettuate è consentita
la transitabilità ai mezzi pesanti di peso a pieno carico massimo di 44 tonnellate per i cavalcavia
16 e 24 e di 26 tonnellate per i cavalcavia 6, 21, 22, 25 e 26 e che deve essere inibito il transito
pedonale dei marciapiedi lato Palermo dei cavalcavia 16, 21, 24 e 26, ha disposto la modifica
della precedente ordinanza di limitazione al transito del sovrappasso dell’autostrada Messina –
Palermo A20, insistente sulla strada provinciale 99 di Tonnarella al km. 2+180 (cavalcavia n. 24),
e ha ordinato l’istituzione del doppio senso di marcia, l’istituzione del limite di massa di 44
tonnellate, del limite di velocità di 50 Km/h con interdizione alla fruizione del marciapiede lato
Palermo.
Il compito di vigilanza è stato affidato agli organi di Polizia Metropolitana, Polizia Municipale e a
quanti altri spetti, secondo la vigente legislazione, il controllo dell’osservanza delle prescrizioni
contenute nell’ordinanza n.47/2023.