Annunci

 

    

 

                      

La città di Naso ha un nuovo Municipio, l’inaugurazione si svolgerà venerdì 01 dicembre, con inizio alle ore 10.00, alla presenza di autorità civili e militari. Il nuovo Palazzo di Città che prende il posto dell’edificio posto in piazza Roma demolito nel 2015 per il cedimento del costone sul quale era edificato, è situato via Mazzini all’ingresso del centro storico. Si tratta dell’ex casa Collica e già Palazzo Parisi, costruita nei primi dell’ottocento ed acquistata dal Comune nel 1989, i cui lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2015 per concludersi nei primi mesi di quest’anno.

“Finalmente inauguriamo il nuovo municipio, un segno di rinascita per la nostra città: una nuova entità che comunque guarda al passato con gratitudine e rispetto”. Sono le parole del sindaco Gaetano Nanì che fin dal suo primo giorno di insediamento, ha lavorato per donare alla comunità una nuova sede municipale. “Sono, e dobbiamo essere tutti orgogliosi di questa struttura. L’evento volutamente organizzato per il taglio del nastro della Casa Comune, punta a suggellare il legame tra il cittadino e le Istituzioni. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato alla realizzazione della sede municipale che rappresenta l’identità di tutta una comunità, orgoglio e amor patrio, meritevole quindi di massimo risalto”. E proprio per festeggiare degnamente questo avvenimento è stata invitata e sarà presente, la prestigiosa Fanfara dei Carabinieri. Oltre a solennizzare il taglio del nastro, la Fanfara dopo la cerimonia, si esibirà nel bellissimo e rinnovato teatro Alfieri, altro fiore all’occhiello del centro nebroideo.

All’inaugurazione saranno presenti: il prefetto di Messina S.E. dott. ssa Cosima Di Stani, i sindaci del comprensorio tirrenico-nebroideo, diversi assessori e deputati regionali ed  esponenti delle forze armate e di polizia.