Annunci

 

    

 

                      

La professoressa Giovanna Spatari è stata eletta al secondo turno Rettrice all’Università di Messina.

Si tratta di un evento storico, poichè mai nessuna donna fino adesso aveva raggiunto l’apice dell’Ateneo Messinese.

Giovanna Spatari ha conquistato il prestigioso ermellino raggiungendo 624 voti complessivi superando il suo antagonista il professore Michele Limosani che ha avuto 555 preferenze.

Deciso per l’elezione della Spatari è stato l’accordo con il Professore Giovanni Moschella che al primo turno aveva ottenuto 125 voti prima del ritiro dalla competizione.

Adesso per l’insediamento non resta che aspettare la firma sul decreto di nomina del Ministro dell’Università e Ricerca Scientifica Anna Maria Bernini e dalla notifica, la prima Rettrice siciliana avrà piene funzione e potrà esercitare il mandato con pieni poteri.

E’ auspicabile per il bene dell’Ateno Peloritano che eventuali fratture e contrapposizioni fra il corpo docente si ricompongano, al fine di consentire alla nuova Rettrice di operare nel miglior modo possibile per raggiungere nei suoi prossimi anni di rettorato nuovi importanti e ambiti traguardi.