Annunci

 

    

 

                      

Con una nota indirizzata al Presidente della III Commissione Consiliare Permanente e per conoscenza al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale e ai Responsabili dell’Area Manutenzione e Lavori Pubblici, Urbanistica Edilizia e Vigilanza e Polizia Locale, il gruppo consiliare “Cambiamo Capo” chiede un’implementazione dell’ordine del giorno alla richiesta di convocazione con carattere d’urgenza della Terza Commissione Consiliare Permanente.

Il testo completo:

Oggetto: Mozione – Atto di indirizzo, ai sensi dell’art. 28 del vigente regolamento, approvato con
delibera del C.C. n. 27 del 27.05.2001 e modificato con delibera di C.C. n. 57 del 15.12.2022 per la
realizzazione ed adozione di un PUT (Piano Urbano del Traffico) e di un PUP (Piano Urbano
Parcheggi), giusta deliberazione di C.C. n. 12 del 10/06/2020, anche a seguito del programmato
ampliamento dell’Isola Pedonale e del nuovo Regolamento Comunale sull’Occupazione del Suolo
Pubblico, nonché per l’individuazione di nuove aree destinate a parcheggi, nelle zone più sensibili e
delicate per i flussi veicolari, per la sistemazione, l’armonizzazione e l’utilizzo di quelle già esistenti,
mettendoli in rete per migliorare la qualità della vita e dei servizi ai cittadini.

I sottoscritti Consiglieri comunali, Renato Carlo Mangano, Sandro Gazia, Teodolinda Liotta, Felice Scafidi e
Giuseppe Truglio, nell’espletamento del proprio mandato elettorale,

PREMESSO
Che l’Amministrazione Ingrillì, ha preannunciato che nell’imminente primavera saranno avviati i lavori di
ampliamento e di restyling dell’Isola Pedonale, coinvolgendo porzioni della Via Umberto, Via Amendola e
Via Lo Sardo, al fine di migliorarne la fruizione sia per i cittadini che per i commercianti/imprenditori;
Che i superiori interventi determineranno una riduzione dei parcheggi e una inevitabile modifica della
viabilità urbana;
CONSIDERATO
Che la nostra cittadina, da tempo, necessita strutturalmente di un efficace e innovativo piano del traffico e
dei parcheggi;
Che l’impatto del traffico incide in notevole misura sulla qualità dell’ambiente urbano per cui sarebbe
opportuno un apposito piano volto a filtrare i flussi veicolari prima dell’accesso nelle aree più sensibili e
delicate;
Che nei giorni festivi e nei week-end, oltre che nella stagione estiva, si verifica un aumento delle presenze,
con la conseguenza che si rendano necessarie maggiori zone destinate a parcheggio;
RITENUTO
Che bisognerebbe porre in essere sin d’ora ogni adempimento volto a mettere a sistema i parcheggi già
esistenti ed individuare nuove aree da destinare a tale scopo;
Che bisognerebbe intervenire urgentemente per scongiurare ulteriore nocumento alla viabilità;
Che siamo a ridosso della programmazione della stagione primaverile-estiva e quindi in previsione di un
maggiore traffico veicolare, di una riduzione degli attuali parcheggi e della mancata individuazione di nuove
aree adibite a sosta nonchè l’assenza di una opportuna razionalizzazione dell’uso di quelli esistenti, determina
inevitabilmente la congestione della viabilità;
Che le frazioni sono parte integrante del nostro territorio e sono in notevole difficoltà per la quasi completa
assenza di parcheggi sia nella zona est che nella zona ovest;
PRESO ATTO
Che il Consiglio Comunale con votazione unanime giusta deliberazione n. 12 del 10/06/2020 aveva
impegnato il Sindaco e la Giunta Municipale a:
a. attivare tutte le procedure necessarie per giungere alla redazione del Piano Urbano del Traffico (PUT)
e del Piano Urbano dei Parcheggi (PUP);
b. affiancare alle attività di valutazione e progettazione la necessaria programmazione per una corretta
attività di ricerca di fondi comunitari per un successivo e tempestivo intervento;
c. dare mandato all’ufficio Tecnico e al Corpo dei Vigili Urbani di valutare la fattibilità della modifica
dei sensi di marcia che favoriscano una ridistribuzione dei flussi veicolari e la riduzione dei pericoli
acclarati sulla via Trazzera Marina e sulla via Consolare Antica e di predisporre gli atti finalizzati alla
sua realizzazione anche in modo sperimentale e temporaneo per valutarne sul campo gli effetti;
Che il Consiglio Comunale, con votazione unanime, giusta deliberazione n. 13 del 10 Giugno 2020, ha
impegnato il Sindaco e la Giunta Municipale, a dare mandato ai Dirigenti competenti di predisporre gli atti
analizzati alla redazione del progetto per il completamento della strada di collegamento tra la Via Torrente
Forno e la Via Bruca e di mettere in atto quanto amministrativamente necessario per realizzare, in tempi
brevi,un progetto esecutivo e non precludere all’Ente ogni possibilità di finanziamento dell’opera con fondi
regionali, statali o comunitari;
Che il Sindaco Ingrillì, con nota del 07/08/2020 prot. n. 20378 (doc.1) aveva riscontrato positivamente la
proposta dei consiglieri comunali, Felice Scafidi, Linda Liotta, Renato Mangano, Sandro Gazia, formalizzata
con nota del 13/07/2020 prot. n. 17586 (doc.2) “Ampliamento Isola Pedonale e Parcheggi”, sia per
comunicare che tutto ciò rientrava negli obiettivi dell’amministrazione nell’ottica di “rendere fruibile ai pedoni
un’area sempre più vasta del centro cittadino” che per evidenziare che era stato avviato “uno studio per
individuare nuovi spazi da destinare a parcheggi”;
Che la richiamata proposta era stata elaborata dagli Ingegneri del Movimento “Orgoglio Orlandino” che
avevano tenuto in considerazione i suggerimenti e le esigenze manifestate dalle associazioni paladine, “Capo
Volti”, “Extra Capo”, “Mare d’Amare” e dal Comitato di Cittadini “Capo d’ Orlando è di Tutti”;
RILEVATO
Che rientra nelle principali prerogative del Consiglio Comunale indirizzare l’attività dell’Amministrazione
verso le primarie urgenze;
Che bisognerebbe sin da ora predisporre tempestivi e definitivi interventi, previo opportuno coinvolgimento
di imprenditori e associazioni/comitati di cittadini, con l’obiettivo di:
a. migliorare la funzionalità dei parcheggi di Piazza 4 Luglio, Piazza Tullio Trifilò e delle vie adiacenti,
possibilmente con il trasferimento in Piazza Bontempo della sosta degli autobus che quotidianamente
assicurano il trasporto degli studenti, in considerazione che la stessa si trova nelle immediate
vicinanze di diversi istituti scolastici;
b. attrezzare a parcheggi, nella zona est, a valle della Villa Bagnoli, l’ex area in concessione alla società
costruttrice del porto di Capo d’Orlando, già adibita a cantiere;
c. realizzare dei parcheggi nella zona ovest, quella che trovasi sulla via Trazzera Marina dirimpetto ai
civici dal 429 al 435, area in parte privata (per i primi 4 metri di profondità), abbandonata ed incolta
con vegetazione che crea problemi di sicurezza ed igiene ambientale, ed in parte demaniale, con
analoga problematica di abbandono; e un’ulteriore zona demaniale di fronte al civico 405;
d. rifunzionalizzare con interventi di decoro ambientale e arredo urbano sia l’area di pertinenza del
Campo Sportivo “Ciccino Micale” che l’area parcheggio di San Martino (cimitero) che, debitamente
organizzate, potrebbero intercettare, filtrandoli, i flussi di traffico provenienti rispettivamente da ovest
e da est e dalle zone montane, promuovendo e favorendo l’uso del trasporto pubblico per raggiungere
il centro e le spiagge;
e. valorizzare l’area di Piazza Peppino Bontempo, nella qualità di area più prossima al centro, atteso che
negli ultimi anni è stata poco utilizzata e trascurata sotto l’aspetto della programmazione per
incrementare l’uso del trasporto pubblico;
f. regolamentare la tariffazione delle aree di sosta proporzionata e correlata alla distanza dal centro e
dal mare, così da incentivare l’utilizzazione gratuita dei parcheggi filtro in periferia e scoraggiare
l’ingresso di veicoli nel ristretto ambito urbano;
g. adottare, in via sperimentale, anche parzialmente, le proposte già formalizzate con nota del
13/07/2020, prot. n. 17586.
Tutto ciò premesso, considerato, ritenuto, preso atto e rilevato
IMPEGNANO
il Sindaco e la Giunta Comunale a porre in essere quanto necessario e indispensabile a:
1. attivare tutte le procedure necessarie per giungere alla redazione e adozione del piano urbano del
traffico (PUT) e del piano urbano dei parcheggi (PUP), giusta deliberazione di C.C. n. 12 del
10/06/2020;
2. intervenire sulle aree individuate come nuove aree da destinare a parcheggi;
3. porre in essere tutte le azioni necessarie per rendere fruibile l’ex area di cantiere, già in
concessione alla società costruttrice del porto di Capo d’Orlando, previa autorizzazione demaniale, e
per il subentro da parte dell’ente nella sua gestione come parcheggio pubblico;
4. organizzare un qualificato ed efficiente collegamento viario tra il Porto e il Centro di
Capo d’Orlando;
5. valutare la possibilità di istituire tariffazioni agevolate per gli stalli blu per i residenti del centro, privi
di parcheggio privato, e/o abbonamento annuale a stallo fisso in prossimità del proprio
domicilio ( come avviene per i passi carrabili o per gli stalli personalizzati per i portatori di handicap);
6. mettere in rete il terminal del trasporto pubblico ( treni, pulman, ecc.) Piazza 4 Luglio e Piazza Tullio
Trifilò con l’area di pertinenza del Porto, dei Parcheggi Capriccio e Bagnoli, del Campo Sportivo
“Ciccino Micale”, di San Martino (cimitero), e di Piazza Peppino Bontempo, capaci di contenere
diverse centinaia di posti macchina;
7. convocare, imprenditori e associazioni/comitati di cittadini per condividere “…una soluzione che
contemperi le esigenze di viabilità e di vivibilità e che incida positivamente sulle dinamiche
economiche locali”;
8. affiancare alle attività di valutazione la necessaria programmazione per una corretta attività di ricerca
di fondi comunitari per i successivi e tempestivi interventi.

Consiglieri Comunali
F.to Renato Carlo Mangano
F.to Sandro Gazia
F.to Teodolinda Liotta
F.to Felice Scafidi
F.to Giuseppe Truglio