Scozia: assorbenti e tamponi gratis per tutte le donne, è il primo Paese al mondo a farlo

Il parlamento scozzese ha approvato, con 112 voti a favore, un nuovo disegno di legge che intende far diventare gratuiti assorbenti e tamponi e li renderebbe tra l’altro disponibili anche in luoghi pubblici come centri sociali e di aggregazione giovanile oltre che nelle farmacie.

Si tratta di un primo passo, dato che ora il disegno di legge deve proseguire il suo iter all’interno del Parlamento scozzese e potrebbe subire delle modifiche nel caso venissero proposti degli emendamenti.

Un primo passo, però, decisamente importante. La proposta infatti intende porre fine alla cosiddetta “period poverty” in Scozia. Che cosa si intende? Il governo vuole garantire che i prodotti necessari durante le mestruazioni siano gratuiti e disponibili per “chiunque ne abbia bisogno” soprattutto per proteggere le persone a basso reddito che non si possono permette di acquistare assorbenti e tamponi.

Attualmente, nel Regno Unito, la cosiddetta “tampon tax” è al 5% (in Italia l’Iva al 5% è applicata solo per i tamponi e gli assorbenti compostabili e biodegradabili mentre per gli altri è ancora al 22%!). Nel nostro paese, insomma, ne abbiamo parlato più volte, assorbenti e tamponi vengono tassati al pari dei tartufi come se fossero beni di lusso e non di prima necessità!Qualche anno fa, sempre la Scozia, aveva varato un programma per distribuire i prodotti per le mestruazioni gratuitamente alle studentesse.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com