Capo d’Orlando (Me). Si ferma la raccolta rifiuti. I dipendenti entrano in assemblea sindacale

Gli operai addetti alla raccolta rifiuti porta a porta sono riuniti in assemblea. Oggi non si ritirerà l’umido.
Il centro comunale di raccolta di Pissi sarà aperto fino alle 13

Capo d’Orlando 23-07-2021- Si intensificano la proteste da parte dei lavoratori per gli stipendi fermi da ultimo comunicato con il pagamento di Aprile e 1/4 di Marzo 2021.

L’ultima volta il Comune di Capo d’Orlando (Me) aveva minacciato di agire per vie legali nei confronti del gestore rifiuti con una diffida vera e propria, prot.17394 a firma del Rup di Capo d’Orlando, Arch. Lo Cicero, che recita: “si segnala all’autorità giudiziaria l’ipotesi di reato d’interruzione del servizio”, si invita la ditta a riprendere la raccolta dei rifiuti nonostante le reiterate ed ingiustificate morosità maturate dal Comune di Capo d’Orlando, oltre al mancato rispetto degli impegni finanziari assunti con l’ accordo del 10/05/2021.

Problemi anche per l’approvvigionamento idrico

Da questa mattina si lavora per ripristinare il guasto alla pompa dell’acquedotto comunale nella zona di Bagnoli. I disagi nell’approvvigionamento idrico riguardano le contrade Scafa, Marcaudo e Bagnoli. L’autobotte del Comune è in servizio dalle prime ore di oggi per rifornire i serbatoi e gli impianti comunali.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com