Roccalumera – Si terrà sabato 11 dicembre con inizio alle ore 9 al Main Palace Hotel il convegno dal titolo: “Il cibo: n’emozione fra Anima e Corpo”. L’evento è promosso da A.D.A.M.O.  associazione disturbi alimentari metabolici e obesità presieduta dal dott. Giuseppe Turiano endocrinologo messinese da anni impegnato nella divulgazione scientifica di tutte le problematiche legate all’alimentazione e gode del patrocinio del Comune di Roccalumera, dell’Accademia peloritana dei Pericolanti, dell’Ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri di Messina, dell’associazione Medici endocrinologi, di cittadinanzAttiva Sicilia, dell’Avis Alì Terme. Scopo del convegno che è aperto a medici internisti, professionisti, dietologi e nutrizionisti ed a quanti si approcciano alla gestione nutrizionale dei soggetti con malattie metaboliche e non solo, è quello di porre in evidenza l’aumento esponenziale dei disturbi del comportamento alimentare soprattutto nei giovani nel periodo di lockdown. Nel corso dell’evento la lettura magistrale su Alimentazione d Tumore , cerchiamo di fare chiarezza, del prof. Dario Giuffrida Direttore dell’ oncologia medica dell’Istituto oncologico del mediterraneo Viagrande di Catania.
Tra i relatori del convegno il dott. Francesco Berenato responsabile servizio di medicina presso centro medico polifunzionale New Delta (Sicilia e Calabria); il dott. Vincenzo De Geronimo responsabile Servizio endocrinologia Morgagni CCD di Catania; Sergio Todesco antropologo già dirigente superiore Dip. Reg. BB.CC. e I.S.; la dott.ssa Agata Patrizia Quartarone dirigente medico Azienda Papardo, servizio di gastroenterologia ed endoscopia digestiva; la dott.ssa Jenny Gioffrè psicoterapeuta presso Unità operativa Disturbi dell’alimentazione e della Nutrizione Asp Messina; il dott. Salvatore Salerno responsabile servizio di Dietologia e day hospital per il DCA in età adulta, Azienda universitaria ospedaliera Policlinico G. Rodolico di San Marco Catania; dott. Damiano Gullo dell’endocrinologia dell’ospedale Garibaldi – Nesina di Catania; dott.ssa Arianna Bombara biologa nutrizionista presso Sian-Asp di Catania esperta di Dieta chetogenica; il dott. M di Benedetto; il neurologo e psichiatra Massimo Autunno  responsabile del centro di riferimento regionale per la cura e la diagnosi delle Cefalee AOU G.Martino di Messina; la prof.ssa Laura Sciacca associata di endocrinologia Università degli studi di Catania; Roberto Motta psichiatra , psicoterapeuta consulente in psicopatologia e criminologia forensi; Luciana Lombardo cardiologo responsabile laboratorio di ecocardiografia e scompenso cardiaco ospedale S. Vincenzo di Taormina; Armando Elio Lo Schiavo cardiologo responsabile U.O.S. Unità Terapia Intensiva Coronarica Ospedale San Vincenzo di Taormina; Vincenzo Pezzino già prof. ordinario di endocrinologia presso l’Università di Catania; Giuseppe Mento neurologo A.O.U. di Messina e Presidente dell’osservatorio di antropologia cognitiva ed evoluzionistica Archetipi e Territorio; L. Stella; Sebastiano Foscolo dir. medico U.O. Malattie infettive P.O. Barcellona Cutroni Zodda; M. Petrone; Puliafito Mariangela biologa nutrizionista libero professionista a Barcellona Pozzo di Gotto.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com