Annunci

 

    

 

                      


Gli appelli non sono stati sufficienti e così arriva la drastica decisione. Dal prossimo 1 luglio la
strada di accesso allo scalo ferroviario alla nuova stazione sarà chiuso alla viabilità pubblica.
E’ quanto deciso dalle Ferrovie per porre fine al fenomeno dell’abbandono indiscriminato di rifiuti
lungo quell’arteria dove nonostante gli interventi di bonifica le discariche abusive spuntavano come
funghi. Nei mesi scorsi il Comune di Milazzo, attraverso diverse note, ha evidenziato che l’area
apparteneva alle Ferrovie e che non aveva alcun interesse a prenderle in consegna e gestirle.
E così, visto il perdurare del degrado, le Ferrovie hanno ritenuto opportuno chiudere il transito alla
viabilità pubblica. Non ci saranno disagi tranne che per coloro che percorrevano quel tratto di strada
per…liberarsi di ogni cosa, in barba alle regole della civile convivenza e del rispetto dell’ambiente.