Annunci

Calorosi festeggiamenti per aver raggiunto la semifinale scudetto, per la squadra del CT Vela Messina, che ha giocato ieri la partita di campionato di tennis di Serie A (girone 2) contro il Selva Alta Vigevano, assicurandosi il primo posto nel girone.

La prossima domenica il CT Vela Messina incontrerà in casa il TC Parioli, incontro che sarà comunque non decisivo per la qualificazione in semifinale per la squadra di Tennis messinese, poichè con la vittoria di ieri risulta già in semifinale con un turno di anticipo.

Se il CT Vela Messina vincerà anche la futura semifinale, disputerà l’ambita finale nazionale, che si svolgerà a Torino il prossimo 9 e 10 dicembre.

Gli incontri di ieri si sono svolti al coperto, in quanto la pioggia della mattina, ha reso impraticabili i campi di tennis all’aperto.

La squadra schierata dal capitano messinese Francesco Caputo è stata la stessa che ha giocato contro il Pistoia e risultava composta dall’argentino Trungelliti che ha vinto il suo incontro contro Marcora, dal francese Janvier, vincente su Conti e dai beniamini di casa messinesi, i fratelli Fausto e Giorgio Tabacco, vittoriosi rispettivamente su Beraldo e Dadda.

I tifosi e tutta la dirigenza hanno potuto esultare dopo la decisiva vittoria di Giorgio Tabacco che ha portato il CT Vela sul punteggio di 4 a 0, assicurando alla sua squadra prima della disputa dei doppi, il passaggio matematico alle semifinali scudetto.

Il punteggio finale dell’incontro di ieri è stato 5 a 1 per il CT Vela Messina.

Nel circolo vi è stato un doppio festeggiamento, poichè il Presidente Antonio Barbera ha compiuto gli anni e ha festeggiato il compleanno, offrendo a tutti i presenti una “golosa” fetta di torta.