Trento si aggiudica l’anticipo, Varese senza fatica nel match del mezzogiorno domenicale, fondamentali punti salvezza per Trieste e Pistoia,Sassari e Milano agganciano il 2°posto, i posticipi serali premiano Cremona e Virtus Bologna.

L’undicesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, presenta un anticipo al sabato ed oltre al match delle 12 della domenica, due posticipi serali. Sabato ore 20:30 PalaTrento, viene fermata Brindisi, seconda forza del campionato, falcidiata dagli infortuni da una buona Aquila Trento, Rashard Kelly da doppia doppia (17 punti + 10 rimbalzi) e Alessandro Gentile trascinano i locali a nulla vale la discreta prestazione di Kelvin Martin per gli ospiti (17 punti con 21 di valutazione). Domenica PalaMasnago ore 12, Varese non ha particolari problemi a sconfiggere in casa la Virtus Roma, la squadra di Attilio Caja davanti al proprio pubblico si esalta spesso ed a trascinare i lombardi ci pensa L.J.Peak da 22 punti a referto; mentre per i capitolini non basta la coppia Davon Jefferson – William Buford (15 punti a testa). PalaRubini ore 17, punti d’oro in chiave salvezza per Trieste che batte Treviso dal roster indebolito cause assenze pesanti, la squadra di coach Dalmasson si è affidata alle prestazioni di Kodi Justice realizzando 24 punti e chiudendo con 31 di valutazione di lega; mentre ai trevigiani di coach Menetti non basta Davide Alviti da 14 di valutazione segnando 13 punti a referto. PalaCarrara ore 17:30, anche Pistoia ottiene punti salvezza che valgono doppio se pensiamo che la vittoria è arrivata contro i campioni d’Italia della Reyer Venezia, i quali non riescono nemmeno, in questa occasione, a vincere una partita in trasferta, fondamentale è stata per i locali, la prestazione di Jean Salumu da 25 punti a referto finale, per gli ospiti l’accoppiata Austin Daye – Jeremy Chappell (18 punti a testa) non evita la sconfitta in volata. PalaSerradimigni ore 18, la Dinamo Sassari di coach Pozzecco si prende 2 punti in classifica che la rimettono sui binari dell’aggancio al secondo posto battendo la Leonessa Brescia dell’ex coach Vincenzo Esposito, Dwayne Evans miglior realizzatore del match con 20 punti, a nulla servono le prestazioni di David Moss (13 punti e 19 di valutazione) per gli ospiti. Mediolanum Forum ore 18:30, la rilasita dell’Olimpia Milano non si è fatta attendere più di tanto, la squadra di coach Ettore Messina in 5 giornate circa è riuscita a rimettersi in carreggiata nelle posizioni che contano e grazie, a questa vittoria su Reggio Emilia, si trova anche lei al 2°posto, prova corale dei vari Vlado Micov e Luis Scola da 14 punti seguiti da Kaleb Tarczewski e Michael Roll da 11 punti realizzati; gli emiliani di coach Buscaglia reggono il confronto fino a dove possono, poi cedono nel finale, è comunque una prova da incorniciare per Derek Pardon (doppia doppia da 10 punti + 10 rimbalzi) e Reggie Upshaw (15 punti a referto). Posticipi serali: ore 20:15 diretta RaiSport Adriatic Arena, è l’ennesimo risultato negativo per la VL Pesaro che nonostante abbia giocatori che singolarmente presi ad uno ad uno hanno un ottimo potenziale, nel collettivo fanno fatica non portando nessun risultato subendo la decima sconfitta stagionale in 10 partite giocate (turno di riposo già effettuato) dalla Vanoli Cremona di coach Romeo Sacchetti, trascinata dalle prestazioni di Wes Saunders (21 di valutazione con 16 punti realizzati), ancora una volta a salvare l’onore personale per i locali è Jaylen Barfors con la sua doppia doppia da 15 punti realizzati e 11 rimbalzi catturati; nell’altro Posticipo delle 20:30 alla Virtu Arena, la capolista Virtus Bologna riprende la sua marcia trionfale, dopo il turno di riposo, sconfiggendo Cantù, la quale subisce aggancio delle altre pretendenti alla salvezza, per le V Nere è Milos Teodosic con la sua doppia doppia da 15 punti e 11 assist ad incantare il pubblico di casa insieme a Kyle Weems (anche lui 15 punti a referto finale), per i lombardi di coach Pancotto non basta la prestazione di Wes Clark da 17 punti. Riposava per turno la Fortitudo Bologna.

  • Sabato 30 novembre: (PalaTrento):
  • AQUILA TRENTO – NEW BASKET BRINDISI [78-67]
  • Rashard Kelly [TRN]: 17 punti, 10 rimbalzi, 2 stoppate, 2 assist [24 valutazione];
  • Alessandro Gentile [TRN]: 19 punti, 6 rimbalzi, 3 assist [18 valutazione];
  • Kelvin Martin [BRI]: 17 punti, 7 rimbalzi, 4 assist [21 valutazione];
  • Domenica 1 dicembre: (PalaMasnago):
  • PALLACANESTRO VARESE – VIRTUS ROMA [99-69]
  • L.J. Peak [VAR]: 22 punti, 4 rimbalzi, 3 palle recuperate [21 valutazione];
  • Davon Jefferson [ROM]: 15 punti, 5 rimbalzi [22 valutazione];
  • William Buford [ROM]: 15 punti, 2 rimbalzi, 4 assist [14 valutazione];
  • Amar Alibegovic [ROM]: 11 punti, 8 rimbalzi, 2 assist [17 valutazione];
  • Jerome Dyson [ROM]: 12 punti, 2 rimbalzi, 4 assist [10 valutazione];
  • (PalaRubini):
  • PALLACANESTRO TRIESTE – TREVISO BASKET [69-61]
  • Kodi Justice [TRI]: 24 punti, 6 rimbalzi, 6 assist [31 valutazione];
  • Davide Alviti [TRV]: 13 punti, 6 rimbalzi, 2 assist [14 valutazione]
  • (PalaCarrara):
  • PISTOIA BASKET – REYER VENEZIA [89-87]
  • Jean Salumu [PIS]: 25 punti, 2 assist [28 valutazione];
  • Austin Daye [VEN]: 18 punti, 4 rimbalzi, 3 palle recuperate [20 valutazione];
  • Jeremy Chappell [VEN]: 18 punti, 5 rimbalzi [18 valutazione];
  • (PalaSerradimigni):
  • DINAMO SASSARI – LEONESSA BRESCIA [76-70]
  • Dwayne Evans [SAS]: 20 punti, 4 rimbalzi, 2 assist [24 valutazione];
  • David Moss [BRE]: 13 punti, 7 rimbalzi [19 valutazione];
  • (Mediolanum Forum):
  • OLIMPIA MILANO – PALLACANESTRO REGGIANA [89-78]
  • Vlado Micov [MIL]: 14 punti, 2 rimbalzi, 8 assist [21 valutazione];
  • Kaleb Tarczewski [MIL]: 11 punti, 12 rimbalzi, 3 palle recuperate [21 valutazione];
  • Luis Scola [MIL]: 14 punti, 2 rimbalzi [11 valutazione];
  • Michael Roll [MIL]: 11 punti, 2 rimbalzi, 2 palle recuperate [12 valutazione]
  • Derek Pardon [REG]: 10 punti, 10 rimbalzi [19 valutazione];
  • Reggie Upshaw [REG]: 15 punti, 4 rimbalzi [12 valutazione];
  • Giuseppe Poeta [REG]: 13 punti, 3 assist [18 valutazione];
  • Josh Owens [REG]: 12 punti, 3 rimbalzi [15 valutazione];
  • (Adriatic Arena):
  • VL PESARO – VANOLI CREMONA [63-74]
  • Jaylen Barford [PES]: 15 punti, 11 rimbalzi, 3 palle recuperate, 3 assist [19 valutazione];
  • Wesley Saunders [CRE]: 16 punti, 6 rimbalzi, 2 palle recuperate, 2 assist [21 valutazione];
  • (VirtusArena):
  • VIRTUS BOLOGNA – PALLACANESTRO CANTU’ [89-70]
  • Milos Teodosic [VBO]: 15 punti, 11 assist [25 valutazione];
  • Kyle Weems [VBO]: 15 punti, 5 rimbalzi [15 valutazione];
  • Wes Clark [CAN]: 17 punti, 6 rimbalzi, 2 assist [15 valutazione].
CLASSIFICA LEGABASKET APUNTI
Virtus Bologna [una partita in meno]20 punti
New Basket Brindisi [una partita in meno]14 punti
Dinamo Sassari [una partita in meno]14 punti
Olimpia Milano 14 punti
Leonessa Brescia 12 punti
Fortitudo Bologna [una partita in meno]12 punti
Vanoli Cremona [una partita in meno] 12 punti
Pallacanestro Reggiana [una partita in meno]10 punti
Reyer Venezia10 punti
Treviso Basket 10 punti
Virtus Roma 10 punti
Aquila Trento [una partita in meno] 10 punti
Pallacanestro Varese [una partita in meno]10 punti
Pallacanestro Cantù [una partita in meno]6 punti
Pallacanestro Trieste [una partita in meno]6 punti
Basket Pistoia6 punti
VL Pesaro [una partita in meno]0 punti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com