Turnover massiccio

Come previsto Ernesto Valverde farà un turnover massiccio a San Siro e nella lista di 20 convocati ci sono diversi canterani e assenze illustri. Sull’aereo che alle 4 porta i catalani a Milano oltre a Messi non ci saranno Piqué e Sergi Roberto. Infortunati Semedo, Jordi Alba, Arthur e Dembélé. Tre i canterani: la grande promessa Riqui Puig, il difensore Araujo e la sorpresa Morer.

Le probabili formazioni

Antonio Conte deve fare ancora a meno di Sensi, Barelli, Asamoah, Gagliardini e Sanchez. Il tecnico si affida alla solita coppia d’attacco Lautaro-Lukaku. A centrocampo probabile impiego di Borja Valero e Vecino ai lati di Brozovic. D’Ambrosio e Biraghi larghi, dietro il terzetto titolare con Godin, De Vrij e Skriniar.

Blaugrana privi di Piqué, Arthur, Dembelé, Sergi Roberto e soprattutto Messi. “Leo rimarrà a casa, ha bisogno di riposo”, ha annunciato Valverde alla vigilia. 

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Borja Valero, Biraghi; L. Martinez, Lukaku. A disp.: Padelli, Bastoni, Ranocchia, Candreva, Lazaro, Esposito, Politano. All.: Conte. 

BARCELLONA (4-3-3): Neto; Wague, Umtiti, Todibo, Junior Firpo; Vidal, Rakitic, Riqui Puig; Griezmann, Suarez, Carles Perez. A disp.: Ter Stegen, Morer, Araujo, Busquets, De Jong, Aleña, Ansu Fati. All.: Valverde. 

ARBITRO: Kuipers (Olanda).

Trovano conferma le indiscrezioni trapelate alla nostra redazione, dove il manager Sundas ci conferma che sta lavorando con diversi entourage per portare Messi negli Usa.

Dopo aver tentato di portare Messi in vari club di Serie A in Italia, il player’s agent internazionale Alessio Sundas valuta l’opportunità di portare il fuoriclasse argentino in MLS. L’operazione sarà portata avanti anche da alcuni sponsor e nelle prossime ore il procuratore sportivo contatterà nuovamente il Barcellona per fissare un appuntamento e per parlare con la famiglia di Messi per valutare questa importante possibilità per il calciomercato invernale. Dunque dopo il sesto pallone d’oro e relativo record, l’alieno Lionel Messi potrebbe lasciare l’Europa destinazione USA? E’ questa la provocazione del player’s agent internazionale Alessio Sundas dalla Florida. Non è un mistero che l’eclettico procuratore fiorentino abbia un debole per la pulce. Ed ecco allora la provocazione: Messi ti porto in America, all’Inter Miami di David Beckham. Sponsor, grandi guadagni, un campionato meno problematico, anche se per un alieno come lui è la prassi. La Mls sicuramente è un tipo di campionato che può regalare grandi soddisfazioni ad un atleta, vedi Beckham, Ibrahimovic, il nostro Giovinco e tanti altri. Ora la palla passa a Messi e vediamo cosa farà. Sicuramente la cosa è molto intrigante.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com