Trento esulta dopo Overtime, Brescia vince il derby, Virtus Roma colpo esterno, Brindisi prima inseguitrice della Virtus Bologna (8 vittorie su 8),Cremona ritrova serenità, Venezia vince il remake scudetto 2019, Olimpia Milano si issa in classifica.

Giornata 8 del massimo campionato italiano 2019/2020 che presenta un anticipo al sabato, i match della domenica e il primo “monday night” della Serie A di quest’anno. Sabato 9 Adriatic Arena ore 20:30, una combattiva Pesaro sfiora la prima vittoria perdendo al supplementare sull’Aquila Trento e restando ancora sul fondo della classifica, a cui non bastano i 29 punti di Jaylen Barford, per la squadra di coach Nicola Brienza positiva la prova di gruppo con Justin Knox sugli scudi da 23 punti realizzati e la tripla doppia sfiorata da Aaron Craft (9 punti + 10 rimbalzi + 10 assist). Domenica PalaLeonessa ore 12, il derby lombardo se lo aggiudica Brescia battendo Varese, la squadra di coach Esposito viene trascinata dalle prestazioni di DeAndre Landsdowne (18 punti) e Awudu Abass (19 punti), alla squadra ospite guidata da coach Caja non basta Josh Mayo da 21 punti a referto. PalaDesio ore 17, colpaccio esterno in volata della Virtus Roma che sconfigge Cantù, team di coach Bucchi si è affidato a Jerome Dyson: migliore per valutazione (27) e miglior realizzatore dell’intero match (21 punti), segue la doppia doppia di Davon Jefferson (16 punti + 12 rimbalzi), per i locali Jeremiah Wilson da 26 di valutazione con l’accoppiata Wes Clark – Andrea Pecchia da 12 a testa. PalaRubini ore 17:30, Brindisi espugna Trieste mantenendosi al 2° posto della classifica con l’ennesima prova dell’MVP di questo campionato Adrian Banks (22 di valutazione con 18 punti a referto), per i padroni di casa non basta la doppia doppia di Derek Cooke (13 punti + 14 rimbalzi). Virtus Arena ore 18, davanti ad un pubblico di 8000 persone, nel match inaugurazione alla Fiera di Bologna, la Virtus ottiene l’ottava vittoria consecutiva su 8 partite “mietendo un’altra vittima”: il Treviso Basket a cui non basta la doppia doppia di Isaac Fotu da 13 punti e 12 rimbalzi, per le V Nere di coach Djordjevic significativa prova di Frank Gaines da 20 punti a referto finale, ma anche Gianpaolo Ricci (13 punti) il solito Milos Teodosic (12 punti) e Julian Gamble (12 punti), non sono stati da meno, dimostrando ancora una volta che per battere questa Virtus ci vuole ben altro. PalaRadi ore 19, torna alla vittoria Cremona che batte la Fortitudo Bologna, per Meo Sacchetti e i suoi ragazzi, vero uomo trascinatore è l’ultimo acquisto Ethan Happ da 24 di valutazione con 19 punti realizzati, per la “EFFE” ex Virtus Roma Henry Sims (18 punti) e e l’ex Virtus Bologna Pietro Aradori (19 punti), non bastano per ottenere il successo esterno. Posticipo delle 20:45 elettrico al PalaTaliercio con il remake della fianle scudetto 2019, la Reyer Venezia si impone sulla Dinamo Sassari grazie al buzzer beater (tiro sulla sirena) di Mitchell Watt ( video incorporato)il quale chiude la sua prestazione con 12 punti e 16 di valutazione, per il team di Pozzecco Miro Bilan da 16 punti e 25 di valutazione. Chiudiamo con superposticipo del lunedì ore 20:30 al Mediolanum Forum, dove l Olimpia MIlano si sbarazza facilmente di Pistoia,per le scarpette rosse protagonista Nemanja Nedovic (19 punti); mentre per i toscani 4 giocatori in doppia cifra: Aristide Landi (12 punti), Carl Wheatle (11 punti), Jean Salumu (11 punti) ed Angus Brandt (10 punti). Riposava per turno la Pallacanestro Reggiana.

  • Sabato 9 novembre: (Adriatic Arena)
  • VL PESARO – AQUILA TRENTO [95-101 d1OT]
  • Jaylen Barford [PES]: 29 punti, 7 rimbalzi, 2 palle recuperate, 4 assist [26 valutazione];
  • Justin Knox [TRN]: 23 punti, 7 rimbalzi, 2 assist [26 valutazione];
  • Aaron Craft [TRN]: 9 punti, 10 assist, 10 rimbalzi, 4 palla recuperate [26 valutazione];
  • Andrea Mezzanotte [TRN]: 18 punti [14 valutazione];
  • Toto Forray [TRN]: 15 punti [14 valutazione];
  • Rashard Kelly [TRN]: 12 punti, 5 rimbalzi, 2 palle recuperate [12 valutazione];
  • James Blackmon [TRN]: 15 punti, 2 rimbalzi, 3 assist [10 valutazione];
  • Domenica 10 novembre: (PalaLeonessa):
  • LEONESSA BRESCIA – PALLACANESTRO VARESE [91-74]
  • Ken Horton [BRE]: 10 punti, 5 rimbalzi, 2 palle recuperate, 5 assist [22 valutazione];
  • DeAndre Lansdowne [BRE]: 18 punti, 8 rimbalzi, 2 assist [20 valutazione];
  • Awudu Abass [BRE]: 19 punti [17 valutazione];
  • David Moss [BRE]: 12 punti, 2 rimbalzi [10 valutazione];
  • Tommaso Laquintana [BRE]: 11 punti, 3 assist [12 valutazione];
  • Jeremy Simmons [VAR]: 8 punti, 10 rimbalzi [16 valutazione];
  • Josh Mayo [VAR]: 21 punti [13 valutazione];
  • Ingus Jakovics [VAR]: 14 punti;
  • Siim Sander-Vene [VAR]: 11 punti, 2 rimbalzi;
  • L.J. Peak [VAR]: 11 punti, 4 rimbalzi;
  • (PalaDesio):
  • PALLACANESTRO CANTU’ – VIRTUS ROMA [74-76]
  • Jeremiah Wilson [CAN]: 11 punti, 6 rimbalzi, 4 rimbalzi [26 valutazione];
  • Andrea Pecchia [CAN]: 12 punti, 4 rimbalzi [13 valutazione];
  • Wes Clark [CAN]: 12 punti, 2 rimbalzi, 4 assist;
  • Cameron Young [CAN]: 10 punti, 2 palle recuperate, 2 assist;
  • Jerome Dyson [ROM]: 21 punti, 6 rimbalzi, 8 assist [27 valutazione];
  • Davon Jefferson [ROM]: 16 punti, 12 rimbalzi, 2 stoppate, 3 assist [26 valutazione];
  • (PalaRubini):
  • PALLACANESTRO TRIESTE – NEW BASKET BRINDISI [72-80]
  • Derek Cooke [TRI]: 13 punti, 14 rimbalzi [27 valutazione];
  • DeQuan Jones [TRI]: 15 punti, 6 rimbalzi;
  • Hrvoje Peric [TRI]: 11 punti, 5 rimbalzi, 2 palle recuperate, 2 assist [13 valutazione];
  • Adrian Banks [BRI]: 18 punti, 2 rimbalzi, 4 assist [22 valutazione];
  • Kelvin Martin [BRI]: 15 punti, 8 rimbalzi [21 valutazione];
  • (Virtus Arena):
  • VIRTUS BOLOGNA – TREVISO BASKET [84-79]
  • Julian Gamble [VBO]: 12 punti, 9 rimbalzi [21 valutazione];
  • Frank Gaines [VBO]: 20 punti, 2 rimbalzi [14 valutazione];
  • Giampaolo Ricci [VBO]: 13 punti, 8 rimbalzi [16 valutazione];
  • Milos Teodosic [VBO]: 12 punti, 2 rimbalzi, 3 palle recuperate, 5 assist [16 valutazione];
  • Isaac Fotu [TRV]: 13 punti, 12 rimbalzi [19 valutazione];
  • David Logan [TRV]: 16 punti, 2 rimbalzi, 3 palle recuperate;
  • Jordan Parks [TRV]: 10 punti, 6 rimbalzi [10 valutazione];
  • Amedeo Tessitori [TRV]: 10 punti, 2 rimbalzi;
  • (PalaRadi):
  • VANOLI CREMONA – FORTITUDO BOLOGNA [80-73]
  • Ethan Happ [CRE]: 19 punti, 7 rimbalzi, 2 stoppate, 2 assist [24 valutazione];
  • Matteo Fantinelli [FBO]: 12 punti, 5 rimbalzi, 4 assist [20 valutazione];
  • Pietro Aradori [FBO]: 19 punti, 5 rimbalzi, 2 assist [18 valutazione];
  • Henry Sims [FBO]: 18 punti, 3 rimbalzi, 2 assist [13 valutazione];
  • Kassius Robertson [FBO]: 11 punti, 2 rimbalzi, 2 palle recuperate;
  • (PalaTaliercio):
  • REYER VENEZIA – DINAMO SASSARI [55-54]
  • Mitchell Watt [VEN]: 12 punti, 9 rimbalzi [16 valutazione];
  • Miro Bilan [SAS]: 16 punti, 5 rimbalzi, 4 assist [25 valutazione];
  • Lunedì 11 novembre: (Mediolanum Forum):
  • OLIMPIA MILANO – BASKET PISTOIA [83-63]
  • Nemanja Nedovic [MIL]: 19 punti, 2 rimbalzi [21 valutazione];
  • Angus Brandt [PIS]: 10 punti, 12 rimbalzi, 2 assist [15 valutazione];
  • Aristide Landi [PIS]: 12 punti, 6 rimbalzi [12 valutazione];
  • Carl Wheatle [PIS]: 11 punti, 2 rimbalzi, 2 palle recuperate [12 valutazione];
  • Jean Salumu [PIS]: 11 punti, 2 rimbalzi, 3 assist.
CLASSIFICA LEGABASKET APUNTI
Virtus Bologna16 punti
New Basket Brindisi12 punti
Dinamo Sassari [una partita in meno]10 punti
Olimpia Milano 10 punti
Leonessa Brescia 10 punti
Pallacanestro Reggiana [una partita in meno]8 punti
Fortitudo Bologna8 punti
Aquila Trento [una partita in meno]8 punti
Reyer Venezia8 punti
Virtus Roma8 punti
Pallacanestro Varese [una partita in meno]6 punti
Pallacanestro Cantù [una partita in meno]6 punti
Treviso Basket6 punti
Vanoli Cremona [una partita in meno]6 punti
Pallacanestro Trieste [una partita in meno]4 punti
Basket Pistoia2 punti
VL Pesaro [una partita in meno]0 punti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com